-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, aree “contese” nel centro storico: il Comune ne accerta la proprietà

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 23 Maggio 2018 @ 0:32

Tortoreto. Il Comune si “riappropria” di due pertinenze nel cuore del centro storico. O meglio, in sede consiliare viene stabilito l’uso pubblico e l’accertamento della proprietà del patrimonio indisponibile comunale.

 

Nello specifico si tratta di rivendicare alcune pertinenze, che fino agli anni 50’ erano di proprietà pubblica, prima che l’Ente decidesse di vendere alcuni locali a ridosso della sede municipale. Mantenendo però pertinenze e accessi. Sul piano pratico sembra essere una cosa squisitamente burocratica.

In effetti si trattava di sanare una vecchia situazione che era costata, al Comune di Tortoreto, il riconoscimento di un debito fuori bilancio per non essere riuscito (dopo aver multato in esercente per l’occupazione di suolo pubblico, per poi essere sconfitto in sede giudiziaria) a dimostrare la proprietà dell’area in questione.

Dunque in sede di consiglio comunale, l’Ente ha dichiarato la proprietà di due spazi (la scalinata ad ovest di piazza Liberati e la pertinenza di via XX Settembre), che pur essendo di uso pubblico sono da considerarsi di proprietà comunale.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate