Test rapidi: i dati definitivi dello screening a Sant’Egidio alla Vibrata

Sant’Egidio alla Vibrata. Si è conclusa in serata, a Sant’Egidio alla Vibrata, la campagna di screening attraverso i test rapidi nell’ambito della lotta al coronavirus.

 

Complessivamente nelle tre giornate di test, sono stati effettuati 2281 tamponi rapidi, con 5 positivi, su una popolazione di 9800 abitanti. Nell’ultima giornata, come comunicato dal sindaco Elicio Romandini, sono stati effettuati 649 tamponi (395 nel centro fiera e 285 a Villa Marchesa), con l’emersione di due positivi che saranno nelle prossime ore, da parte della Asl, sottoposti al tampone molecolare.

Un ringraziamento particolare, da parte mia a tutti i consiglieri comunali, alla Direzione ASL Teramana, alla Protezione Civile Regionale e all’Associazione Protezione Civile Gran Sasso, ai medici che hanno aderito alla mia richiesta”, ricorda Romandini, “all’Ordine delle Professioni Infermieristiche (OPI), all’ Associazione Croce Bianca Val Vibrata di Sant’Egidio alla Vibrata, all’Associazione Banca del Tempo ed all’Ordine dei Biologi della Provincia di Teramo.

Infine mi sento di ringraziare sentitamente la cittadinanza tutta per aver aderito e partecipato attivamente all’iniziativa promossa”.