-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, Trionfo delle squadre della costa adriatica alle finali degli sport di squadra Open del Csi FOTO

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 29 Maggio 2019 @ 14:25

Nell’ultimo atto della fase provinciale degli Sport di squadra Open del CSI Teramo a Porto d’Ascoli, quattro delle cinque finali sono state vinte dalle formazioni provenienti dalla costa adriatica.

 

Roseto degli Abruzzi ha portato a casa ben due allori: il primo è arrivato nel calcio, disciplina in cui ha trionfato il Miller Voltarrosto. I biancazzurri hanno battuto in rimonta il Planet Cafè Giulianova per 2-1. Decisiva la prestazione di Daniele Filipponi che con la sua doppietta personale ha vanificato l’iniziale vantaggio giuliese griffato da Marco Rota. Il secondo trionfo rosetano porta invece la firma dell’Eye of Tiger: nel basket i ragazzi di coach Raimondo Micheli hanno battuto i Monstars Bellante con il finale di 71-60. L’Mvp dell’incontro è stato Emanuele De Lutiis con 17 punti messi a referto.

Nella pallavolo mista si è invece registrato il successo del Nonsolovolley Giulianova che ha regolato al tie-break il Real Volley Sant’Onofrio (3-2: 25-21, 23-25, 22-25, 25-16, 15-10). Il Nonsolovolley ha così riscattato la sconfitta patita nella finale provinciale dello scorso anno, proprio per mano del Sant’Onofrio. Nel calcio a 7 poi ha vinto la New Team Villa Fiore C7 di Alba Adriatica battendo la Nova Cartotecnica Roberto Selva 7 a 1. I protagonisti della sfida sono stati Simone Cicconi e l’ex Sambenedettese e Crotone Valerio Quondamatteo, entrambi andati a segno in due circostanze. Le altre reti sono state siglate da Matteo Colantoni, Luca Pasqualini, Marco Spinozzi e Simone Lesti.

Nella pallavolo femminile il derby aquilano tra Jurassic Girl e CUS L’Aquila è stato vinto dal team del Jurassic (3-1: 25-22, 25-21, 17-25, 25-19). Inoltre con l’affermazione ottenuta in terra marchigiana Nonsolovolley Giulianova, New Team Villa Fiore C7 e Miller Voltarrosto hanno ottenuto il pass per la successiva fase regionale del prossimo 9 giugno a L’Aquila. Jurassic Girl e Eye of Tiger Roseto hanno invece maturato il diritto a partecipare direttamente agli spareggi interregionali in programma a metà del mese prossimo.

Dopo il fischio conclusivo delle gare, si sono tenute le premiazioni e il presidente del Csi Teramo Angelo De Marcellis ha consegnato varie medaglie e tutti i trofei in palio. L’elenco completo dei premiati comprende nel Calcio a 7: miglior portiere Paolo Facibeni (New Team Villa Fiore), miglior marcatore Daniele De Carolis (Nova Cartotecnica Roberto Selva), Coppa disciplina e Coppa fair-play alla New Team Villa Fiore (l’Alluminio Val Vibrata accede alla fase regionale come miglior seconda della classifica fair-play). Nel Basket: miglior realizzatore Emanuele De Lutiis (Eye of Tiger), Coppa disciplina e Coppa fair-play all’Eye of Tiger. Nella Pallavolo Mista: miglior giocatore Alessandro Fanì (Spikers Nereto), miglior giocatrice Daniela Di Cola (Master Aterno), Coppa disciplina Colonnella Volley, Coppa fair-play Nonsolovolley Giulianova. Nella Pallavolo Femminile: miglior giocatrice Daniela Colaiuda (Jurassic Girl), Coppa disciplina e Coppa fair-play al Jurassic Girl. Calcio: miglior portiere Mario Londrilli (Atletico Poggio Morello), capocannoniere Marco Rota (Planet Cafè Giulianova), Coppa disciplina al Real Montone, Coppa fair-play all’Olimpia Mosciano.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate