-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, nuovo contratto provinciale per lavoratori agricoli: previsti aumenti

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 22 Ottobre 2021 @ 17:10

Questa mattina, presso la sede di Confagricoltura di Teramo, è stato sottoscritto dalle associazioni agricole (Coldiretti, Confagricoltura, CIA) e dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori agricoli Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil territoriali, l’accordo per il rinnovo del contratto provinciale di lavoro per gli operai agricoli e florovivaisti della provincia di Teramo.

Il nuovo accordo siglato, si fa sapere in una nota, produrrà notevoli miglioramenti sia dal punto di vista normativo sia da quello economico per i lavoratori e lavoratrici del comparto agricolo della nostra provincia di Teramo.

“Il nuovo contratto provinciale di lavoro, che avrà la durata di quattro anni e sarà vigente per il periodo dal 01/01/2019 al 31/12/2022, prevede un primo aumento delle retribuzioni a partire dal 1 novembre 2021 ed un ulteriore aumento dal 1 gennaio 2022. Le associazioni datoriali agricole Coldiretti, Confagricoltura, CIA e le organizzazioni sindacali dei lavoratori agricoli Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil territoriali, esprimono, quindi, grande soddisfazione per il risultato raggiunto, dopo tanti mesi di trattative complesse ed articolate e di anni di mancato rinnovo”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate