Teramo, infrange il vetro di un’auto per rubare ma viene scoperto da un passante

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 13 Giugno 2018 @ 21:51

I carabinieri del Norm di Teramo hanno denunciato a piede libero un 50enne di Mosciano Sant’Angelo, già noto alle forze dell’ordine, per tentato furto aggravato.

L’uomo si è avvicinato nel primo pomeriggio ad una Smart di proprietà di un imprenditore teramano parcheggiata nel centro storico della città, rompendo il vetro e provando ad impossessarsi di qualche oggetto all’interno.

Il 50enne è stato però notato da un passante, che ha avvisato i carabinieri. L’uomo ha provato ad allontanarsi ma è stato fermato a piazza Orsini dai militari e denunciato.

Indagini sono in corso da parte dei militari per capire se il 50enne è responsabile anche di un furto nei pressi di porta Melatina: da un’auto parcheggiato è stato asportato un impianto Bluetooth di modesto valore, a fronte della rottura del finestrino, molto più costosa per il proprietario.