Teramo, entrare nel collegio degli esperti e valutare i referendum: pubblicato l’avviso

Sul sito del Comune di Teramo è pubblicato l’avviso per l’acquisizione di candidature a componente del Collegio degli esperti per l’ammissibilità di quesiti referendari comunali. 

Il Collegio degli esperti sarà chiamato a valutare l’ammissibilità dei quesiti da sottoporre a referendum, mediante l’espressione di un giudizio da rilasciare prima dell’avvio della raccolta delle firme. 

Possono essere nominati membri del collegio degli esperti, i soggetti che possiedano competenza e/o esperienza sui temi referendari e, in particolare, su materie quali diritto pubblico, diritto amministrativo, diritto costituzionale e/o diritto degli enti locali. Per ricoprire l’incarico, i candidati interessati devono essere in possesso, tra l’altro di Titoli di studio ed esperienza di studi, ricerca professionale, competenze nell’ambito referendario e, in particolare, nelle materie che costituiranno le basi per la formulazione  delle valutazioni, quelle appunto già indicate.

Sul sito è pubblicato anche il  modulo da riempire e consegnare, entro il prossimo 8 marzo, secondo le modalità indicate.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Presidente del Consiglio Comunale, Alberto Melarangelo al cellulare: 3482325295.