Teramo, aggressione a Di Mascio: c’è un indagato

Ultimo Aggiornamento: martedì, 15 Giugno 2021 @ 7:46

Passo avanti nelle indagini per l’aggressione subita dal responsabile del settore giovanile del Teramo Calcio, Cetteo Di Mascio, circa un mese fa.

Un trentenne della provincia di Teramo, di origini rom, è stato nei giorni scorsi iscritto sul registro degli indagati per lesioni gravi in concorso.

Secondo i militari, il ragazzo identificato sarebbe colui che ha accompagnato l’altro giovane che materialmente avrebbe sferrato il pugno verso l’ex tecnico di Teramo e Pescara per motivi ancora da definire, ma che nulla hanno a che fare con la tifoseria del Diavolo.

Le indagini proseguono per l’identificazione certa dell’altro giovane e dell’eventuale mandante.