lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoStatale 259, FdI: pronti a manifestare se l'Anas non riapre la strada

Statale 259, FdI: pronti a manifestare se l’Anas non riapre la strada

Martinsicuro. “Pronti anche a manifestare, in maniera pacifica, qualora la situazione non dovesse sbloccarsi”.

 

Il circolo di Fratelli d’Italia a Martinsicuro, guidato da Massimo Clementoni, prende una posizione molto chiara sulla vicenda legata alla prolungata chiusura al traffico di un tratto della Statale 259. E mentre si attendono le azioni dell’Anas, dopo l’ordinanza del sindaco di Martinsicuro, sul taglio di 16 alberi e la potatura di altri 13, il partito della Meloni analizza con spirito critico quello che sta accadendo.

E’ impensabile che decine di migliaia di cittadini, aziende, enti”, si legge, ” debbano essere costretti a subire un trattamento di questo genere. In altre parti del mondo evoluto si realizzano grattaceli in poche settimane e qui non si riesce a rendere agibile un tratto di strada di poche centinaia di metri.

“Chi deve alzarsi ogni mattina per lavorare duramente per contribuire al progresso nazionale e affrontare le crisi senza precedenti dei nostri tempi, non può subire questo tipo di eventi.
Fratelli d’Italia che da sempre è dalla parte di chi lavora e intende contribuire allo sviluppo nazionale, chiede e si sta adoperando con ferma determinazione, affinché l’Anas dia una soluzione immediata e proceda senza indugio alla riapertura al traffico di questa importante strada, tagliando le piante ove c’è necessità e pericolo, ponendo fine ad una vicenda che si trascina inaccettabilmente da settimane, condizionando la vita del sistema economico e sociale del nostro territorio”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES