Silvi, controlli norme anti Covid: la Polizia Locale chiude un’attività

Silvi.  Nell’ambito dei controlli per il rispetto del DPCM del 3 novembre 2020 e dell’ordinanza regionale n.102/2020, nella giornata di giovedì 19 novembre, gli agenti della Polizia Locale di Silvi hanno provveduto alla contestazione e alla relativa chiusura di un’attività commerciale.

 

Nel corso di una normale attività di controllo, infatti, gli agenti hanno individuato un’attività commerciale aperta al pubblico non rientrante tra quelle autorizzate all’apertura, nonostante il divieto imposto dalla recente entrata nella zona rossa della regione Abruzzo. Al titolare dell’attività commerciale è stata inflitta una sanzione amministrativa pari a euro 400, nonché la sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio per cinque giorni.

“Seppur con tutte le difficoltà del caso derivante dalla carenza di organico, stiamo cercando di assicurare tutti i servizi possibili alla cittadinanza”, dichiara il Comandante della Polizia Locale di Silvi Giustino Michetti, che aggiunge: “cercheremo, così come peraltro fatto nei mesi di marzo, aprile e maggio in occasione della cosiddetta prima ondata, di vigilare sul rispetto dei divieti imposti da Governo e Regione”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.