Silvi, al via il corso di formazione gratuito sulla progettazione in 3D

Silvi. Inizieranno lunedì 23 novembre le lezioni del Corso “Tecnico progettazione e stampa 3 D” che i partner del progetto MAPPE hanno avviato a Silvi.

 

Promosso dal Comune di Piacenza, in collaborazione con il Comune di Silvi insieme a una rete di partner dei due territori, e con il sostegno di Anci, il progetto MAPPE propone ai giovani da 18 a 35 anni la partecipazione a un percorso gratuito di formazione che garantirà l’ottenimento della qualifica regionale in “Tecnico progettazione e stampa 3D”.

“È un momento importante per il nostro territorio – ha detto il Sindaco Andrea Scordella – perché pensiamo ai giovani con un progetto interamente loro dedicato e grazie al quale sarà possibile avviare piccole realtà imprenditoriali collegate a una professione innovativa che ha una forte richiesta nel mercato del lavoro”.

“Grazie al partenariato con il Comune di Piacenza attivato sulla base delle indicazioni previste nel bando Anci che richiedeva il ‘gemellaggio’ con il Comune di una Regione non confinante con la nostra – ha detto l’assessore alle Politiche sociali e giovanili Fabrizio Valloscura – abbiamo ottenuto il finanziamento del progetto “Mappe” che ci permette di offrire anche a giovani con disabilità un corso altamente qualificante gratuito che, data la sua particolare natura, apre loro prospettive concrete di inserimento nel mondo del lavoro”.

Il sindaco Scordella e l’assessore Valloscura hanno sottolineato che il corso Tecnico Progettazione e Stampa 3 D iscritto a catalogo regionale anno 2020, partirà nonostante le difficoltà derivate dall’emergenza epidemiologica in corso, nel rispetto rigoroso delle disposizioni ministeriali e governative in materia di sicurezza anti Covid 19.

“Grazie anche al forte interesse manifestato dai giovani per l’innovativa iniziativa formativa che partirà lunedi prossimo – ha concluso il sindaco Scordella – pensiamo che si riuscirà a cogliere l’obiettivo che il progetto si propone, ossia favorire l’autoimprenditorialità, l’aggregazione e l’innovazione sociale”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.