Silvi, al via i lavori di manutenzione della palestra del borgo antico

Silvi. Inizieranno domani i tanto attesi lavori di manutenzione straordinaria della palestra di Silvi Paese consegnati alla ditta appaltatrice Di Filippo Costruzioni di Colledara.

 

La struttura sportiva, oltre che dalla scuola elementare del borgo antico, è stata utilizzata negli anni scorsi per le attività ludico/sportive di diverse associazioni cittadine. L’importo complessivo dei lavori è di € 466.000. Progettista e direttore dei lavori è l’ingegnere Claudio Verzella.

“E’ un momento questo – ha detto l’assessore Giuseppina Di Giovanni – che noi e i cittadini aspettavamo da tempo. La palestra è l’unica struttura pubblica di Silvi Paese destinata allo sport e alle attività didattiche e ludiche, inagibile da diverso tempo per via di smottamenti e deterioramento dell’immobile sia internamente che esternamente. Il rifacimento delle strutture portanti e la rimessa a nuovo dell’impianto – ha aggiunto l’assessore Di Giovanni – consentirà di restituire al paese una struttura sportiva moderna, perfettamente idonea e capace di soddisfare le esigenze per le quali era stato costruito oltre 40 anni fa”.

“Quello che si andrà a realizzare – ha dichiarato l’assessore Gianpaolo Lella – è un intervento di restauro strutturale che comprende l’adeguamento sismico delle strutture portanti, la sostituzione degli infissi e dei pannelli di copertura, il rifacimento di tutti gli impianti tecnici, da quello termico a quelli idrico e ed elettrico. Saranno rifatti gli intonaci interni ed esterni – ha detto l’assessore Lella – con la rimozione di quel che resta del vecchio intonaco che sarà rasato e finito con tonachino. Sarà rifatta interamente la pavimentazione con materiale in gomma adatta allo svolgimento regolare delle attività sportive e ludiche”.

“Con quest’opera – ha detto il sindaco Andrea Scordella – cogliamo un altro degli obiettivi che ci siamo proposti per il nostro centro storico che puntiamo a qualificare sempre meglio per valorizzarne le qualità ambientali e architettoniche. La palestra era l’unica struttura sportiva utilizzabile sia dalla scuola che dalle società sportive locali. Per troppo tempo – ha aggiunto il sindaco Scordella – Silvi Paese è stata lasciata nell’abbandono per motivi diversi. Vedere oggi il cantiere aperto è un segno positivo e confortante per tutti, soprattutto per il tempo di grave crisi che stiamo vivendo per la pandemia Covid 19”.