-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Sant’Omero, incidente nel supermercato: soccorso in elicottero

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 1 Aprile 2021 @ 15:38

Sant’Omero. Un grave incidente sul lavoro si è verificato questa mattina nei locali del superamercato Jumbo in via Metella Nuova a Sant’Omero.

 

Un operaio del posto, M.R. di 69 anni, ha riportato un politrauma da schiacciamento dopo che è stato “travolto” da un bancale di bevande che assieme ad un collega, stava spostando nel grande magazzino.

 

L’uomo è stato soccorso dal personale del 118 e da quello della Croce Bianca di Sant’Egidio, ma viste le sue condizioni si è reso necessario il trasferimento in elicottero al Mazzini di Teramo. Le sue condizioni sono molto gravi.

 

Nell’incidente è rimasto ferito anche un giovane, ma in maniera lieve. Sul posto anche i vigili del fuoco e i carabinieri di Nereto che stanno ricostruendo l’accaduto.

 

In queste ore i carabinieri stanno cercando di stabilire la natura dell’incidente che si è verificato mentre i due (il 69enne e un collega di 21) erano impegnati nello spostare della merce sui bancali attreverso il montacarichi.

 

La ricostruzione. I due dipendenti erano impegnati a trasferire, all’interno del montacarichi, dei fardelli di bibite collocati in un carello elevatore a mano, nel piano interrato. Durante la discesa del montacarichi il carico si è improvvisamente inclinato verso il fondo della cabina, schiacciando i due operai. Una volta giunti sul posto, i vigili del fuoco hanno provveduto ad aprire la porta del vano con la chiave in dotazione e, dopo aver rimosso la merce stoccata sul carrello elevatore, sono riusciti velocemente a liberare il più giovane dei due. Per liberare l’altro si è reso necessario rimuovere gran parte dei fardelli di bibite.

In attesa dell’arrivo sul posto dell’ambulanza della Croce Bianca di Sant’Egidio alla Vibrata, sono state effettuate le manovre di rianimazione sull’uomo che era in arresto cardiocircolatorio

. Dopo numerosi tentativi, proseguiti da parte dei sanitari giunti sul posto, l’uomo ha dato segnali di ripresa del battito cardiaco ed è stato trasportato, in gravi condizione, all’ospedale Mazzini di Teramo a bordo dell’eliambulanza. L’altro addetto è stato invece trasferito presso l’ospedale di Sant’Omero per gli accertamenti del caso.

 

 

 

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate