Sant’Omero, gabbia per catturare i cani liberi a Villa Ricci: l’iniziativa

Sotto al ponte di Villa Ricci, sulla bonifica del Salinello, nel territorio di Sant’Omero, è stata posizionata una gabbia-trappola necessaria per la cattura di cagne maremmane che sono libere sul territorio.

 

Il provvedimento è stato adottato dall’amministrazione comunale di Sant’Omero, anche alla luce di alcuni episodi che si sono ripetuti di recente: con le cucciolate che, spesso, sconfinano, sulla strada provinciale e i piccoli vengono investiti.

Da parte del Comune c’è l’invito ai residenti e passati di non lasciare del cibo a disposizione.

“Solo se gli animali avranno fame”, si legge in un avviso del Comune, “entreranno nella gabbia e potranno finalmente essere curati e sterilizzati

“Confidiamo nella fattiva e costruttiva collaborazione di tutti. Le cagne, come da ordinanza, torneranno poi a vivere libere”.