Sant’Egidio alla Vibrata, è scomparso Eraldo Di Stefano: uno dei fondatori della Gran Sasso

Sant’Egidio alla Vibrata. Aveva 92 anni ed era uno dei fondatori del Maglificio Gran Sasso.

 

La storica azienda di Sant’Egidio alla Vibrata che da piccola azienda a conduzione familiare, è diventato uno dei marchi più gettonati della moda a livello internazionale. E’ scomparso oggi, all’ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto, Eraldo Di Stefano, patron e ideatore assieme ai fratelli dell’azienda di Sant’Egidio alla Vibrata.

 

Eraldo Di Stefano era stato ricoverato per Covid e le sue condizioni, progressivamente, sono peggiorate.

 

E il nome di Eraldo è legato, in maniera indissolubile, al Maglificio Gran Sasso, fondato nel 1952, assieme ai fratelli Nello, Alceo e Francesco. Da piccolo laboratorio artigianale ad azienda cresciuta nel corso degli anni, garanzia di qualità nelle produzioni e di riferimento occupazione per l’intero comprensorio.

(nella foto Eraldo Di Stefano con la nipote Camilla).