Ruzzo Reti, bilancio sano. Il presidente Cognitti: “Attacchi gratuiti da una parte della politica teramana” VIDEO

Teramo, Alessia Cognitti (Pres. Ruzzo Reti): "Il bilancio dell'azienda è sano"

Il presidente della Ruzzo Reti Alessia Cognitti replica alle accuse formulate da una parte della politica teramana che sostiene che senza gli aiuti economici destinati alle aree del cratere, il bilancio dell'azienda acquedottistica avrebbe presentato un conto in negativo di oltre 2 milioni di euro.

Posted by Abruzzo Cityrumors.it on Monday, July 13, 2020

Il bilancio della Ruzzo Reti non è malato, non avrebbe chiuso con 2 milioni di passivo anche senza i soldi a sostegno per le aree del cratere.

 

Alessia Cognitti, presidente della società acquedottistica teramana, rispedisce al mittente le accuse piovute negli ultimi giorni da una parte della classe politica teramana. Dunque nessun dato negativo sul bilancio che verrà esposto nell’assemblea dei soci tra pochi giorni. E’ stato affrontato anche il tema legato al personale.

 

C’è poi il costo dell’acqua. Le critiche sono piovute anche sull’aspetto legato alle bollette più care che gli utenti hanno ricevuto a casa perché c’è stato un adeguamento dei costi, sottostimato in passato. Mauro Chilante, coordinatore di Cittadinanza Attiva, ha avanzato una richiesta chiara alla Ruzzo Reti che va nella direzione di una collaborazione positiva per garantire il controllo in modo particolare sulla qualità delle acque.