Roseto, successo per l’escursione notturna nella Riserva del Borsacchio

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 24 Giugno 2021 @ 12:05

Roseto. La notturna, la prima del calendario estivo “Liberi di Essere” della Riserva Borsacchio è stato un successo annuciato.

Lanciata in 72 euro senza nessun budget e contributo ha raccolto 162 registrazioni alla partenza. Un viaggio meraviglioso sulla spiaggia in una notte in cui la luna piena si è nascosta per poi uscire al termine regalando l’ultima suggestione.

“Il messaggio che vogliamo lanciare con questi eventi è che esiste la possibilità di fare attività turistiche sostenibili e che la riserva è si un luogo da tutelare ma anche da valorizzare. La ricetta è semplice: natura, spazi aperti, libertà e la storia dei luoghi. Far conoscere la biodiversità e le piccole storie che legano uomini e donne ad un territorio. I primi due eventi del calendario sono stati un successo e continueranno altri 11 fino a fine settembre”.

E’ il commento del Presidente Marco Borgatti, spiegando che “le guide del borsacchio sono in campo ogni giorno per tutelare la riserva con sudore e fatica e lanciano questi eventi per proteggerla facendola amare dai cittadini. Oggi, in vista delle elezioni, giustamente molti si ricordano dell’area protetta in ottica NextGenerationEU e relativi finanziamenti. Non neghiamo che a volte sorridiamo ricordando, che in circa 20 anni di impegno dei volontari e di mobilitazioni della popolazione per difendere la riserva, molti che oggi parlano di ambiente erano sulle barricate opposte”.

“Non vogliamo far polemica politica, c’è ne guardiamo bene, ma onestà intellettuale impone di ricordare le assenze ventennali. Salutiamo con piacere però che molti oggi sono passati al lato ambientale. Forse in questo un piccolo merito i volontari lo hanno”, conclude Borgatti.