Roseto, nasconde nel furgone un coltello proibito: denunciato dai carabinieri

Roseto degli Abruzzi. Denunciato per essere trovato in possesso di un coltello del genere proibito.

 

I carabinieri della stazione di Roseto degli Abruzzi, durante un normale controllo alla circolazione stradale, hanno deferito, per porto abusivo di armi, un cittadino romeno, R.D.D.V. di 27 anni.

 

Il giovane, infatti, nascondeva all’interno del suo autocarro un coltello a serramanico con una lama di 23 centimetri. L’arma bianca è stata sequestrata.