6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Agosto 17, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoRoseto, attive le colonnine per i parcheggi a pagamento. Riapre l'ex area...

Roseto, attive le colonnine per i parcheggi a pagamento. Riapre l’ex area Castelli

Ultimo Aggiornamento: martedì, 28 Giugno 2022 @ 18:42

Roseto. Sono attive da oggi, su tutto il territorio comunale, le nuove 40 colonnine per il servizio di parcheggio a pagamento.

“Sono numerose le novità previste nel servizio dei parcheggi a pagamento di Roseto degli Abruzzi con l’ingresso del nuovo gestore Abaco, novità che si affiancano ad alcune riconferme” spiega l’Assessore al Bilancio Zaira Sottanelli. “Ci scusiamo con la cittadinanza e i turisti per una serie di disservizi non dipendenti dalla nostra volontà che si sono verificati la scorsa settimana quando, a causa del passaggio dal vecchio al nuovo gestore, con il conseguente posizionamento di nuovi parcometri, non sempre le strisce blu sono state in funzione, da oggi è tutto risolto e il servizio è entrato a pieno regime in tutta Roseto”.

Ecco di seguito alcune notizie utili per cittadinanza e turisti rispetto al nuovo servizio:

Le tariffe restano invariate perché deliberate in Giunta (precedente), quindi non variabili;
App disponibili: Easypark, Telepass, Mycicero;
Abbonamenti per residenti: mensile (15 euro), trimestrale (40 euro), annuale (120 euro). Non residenti: mensile (30 euro) e trimestrale (80 euro);
Possibilità di utilizzare ufficio Abaco, sito in Municipio al 3° piano il martedì e il giovedì 09:30 – 11:30) e ufficio Polizia Municipale e portale del sito del Comune con PagoPa;
Il pagamento al parchimetro, in contanti o con carta, si può effettuare fino al mensile residenti, perché inferiore a 25,00 euro;
Possibilità di pagare 50 cent mezz’ora. Introdotta la tariffa per la mezz’ora.
Disabili devono solo apporre il tesserino azzurro.

Casistiche: Abbonamento pagato e cambio targa per sostituzione macchina, presso ufficio ABACO; Abbonamento vecchio non decade perché associato alla targa. Basta posizionare l’abbonamento sul cruscotto.

NEI MESI DI LUGLIO, AGOSTO E SETTEMBRE RIAPRE ALLA SOSTA IL PARCHEGGIO NELL’EX AREA CASTELLI

Nei mesi di luglio, agosto e settembre tornerà a disposizione di rosetani e turisti, per la sosta gratuita della auto, l’ex area Castelli nella zona nord di Roseto degli Abruzzi. “Si tratta di un grande risultato per l’Amministrazione che, dopo la riapertura dei parcheggi a Cologna Spiaggia e a Roseto già annunciata, riconsegna alla città, grazie a un contratto di comodato d’uso gratuito, un’area strategica per la sosta nella zona nord del capoluogo” dichiara, soddisfatto per il grande risultato ottenuto, il primo cittadino Mario Nugnes.

“Si tratta infatti di uno spazio molto importante, un polmone verde che torna, dopo anni di chiusura dovuta ai rapporti incrinati tra la passata Amministrazione e la proprietà, a disposizione della cittadinanza e dei turisti, garantendo un ottimo numero di stalli per la sosta che certamente daranno una grossa mano alla mobilità cittadina, andando a decongestionare il traffico nei mesi caldi dell’estate” aggiunge il primo cittadino rosetano. “Questo step rientra all’interno di una visione di sviluppo futuro della suddetta area che l’Amministrazione non ha mai nascosto, tanto da averlo scritto anche nel suo programma elettorale parlando apertamente della volontà di puntare a realizzare uno studio per un comparto integrale dell’area in questione. Oggi, grazie ai buoni rapporti instaurati negli ultimi mesi, grazie al lavoro messo in campo dall’Assessore Mazzocchetti e dai nostri consiglieri portiamo a casa un risultato fondamentale per il territorio rosetano ed atteso da tanti”.

“Grazie alla firma di questo comodato d’uso gratuito riusciamo a dare una risposta a quelle che sono le esigenze della città, delle attività commerciali e dei balneatori che potranno contare su di un nuovo, strategico spazio per la sosta nella zona nord di Roseto” spiega l’Assessore all’Urbanistica Gianni Mazzocchetti. “Oggi quell’area del nostro territorio, che negli ultimi anni ha sofferto per una cronica carenza di parcheggi, può contare infatti su di uno spazio fondamentale che si va a sommare a quelli accanto al Mion e all’area dinanzi all’ex Teleco”.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'