-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Roseto, a dicembre i primi lavori per la difesa della costa. Si parte da Cologna

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 16 Settembre 2021 @ 11:46

La lotta all’erosione sulla fascia costiera di Roseto, compreso il litorale di Cologna Spiaggia, sembra essere finalmente ad una svolta.

La prossima settimana, infatti, è atteso il Consiglio Comunale che dovrà dare il via libera alla variazione di bilancio che consentirà di finanziare i lavori di consolidamento delle scogliere esistenti, incamerando i fondi previsti dalla Regione nel programma per gli interventi di tutela della costa.

500mila euro è il primo step che interesserà la zona di Cologna. Successivamente la nuova amministrazione comunale che si insedierà dopo le elezioni di ottobre avrà il compito da ultimare l’iter burocratico per quanto riguarda le opere di difesa del litorale nella zona sud di Roseto e dinanzi alle strutture ricettive che operano nell’area del Borsacchio. Si inizierà dunque dalle scogliere emerse di Cologna Spiaggia che da anni hanno perso la loro efficacia.

Tant’è che nella zona centrale del lungomare, l’arenile si è ridotto di circa 20 metri rispetto a 10 anni fa. Anche se quest’anno, dopo l’eliminazione del famoso pennello, qualche metro di arenile è stato riconquistato. Ma è poca cosa se si pensa a come era questo tratto di costa in passato.

Con la variazione di bilancio verrà subito affidato l’incarico per la progettazione definitiva sulla base di uno schema comunque già elaborato per accorciare i tempi. Il pontone potrebbe entrare in azione già a novembre e nell’arco di un paio di mesi ultimare le opere. Gli interventi di difesa della costa a Roseto, per ulteriori 800mila euro con riparazione delle scogliere soffolte, saranno eseguiti subito dopo, a primavera.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate