-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pineto, i danni della mareggiata: sopralluogo dei tecnici della Regione. In arrivo le scogliere (NOSTRO SERVIZIO)

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 4 Febbraio 2019 @ 13:55

Ammontano a diverse decine di migliaia di euro i danni causati dalla violenta mareggiata dei giorni scorsi sul litorale di Pineto, nel tratto nord, esattamente nel quartiere di Villa Ardente.

Questa mattina i tecnici della Regione, accompagnati dal dirigente regionale Franco Gerardini, dal sindaco Robert Verrocchio, dal suo vice Cleto Pallini e dal responsabile dell’ufficio tecnico del Comune, hanno eseguito un sopralluogo per accertare lo stato dei luoghi. La spiaggia qui non esiste più, si registrano danni strutturali ad alcuni stabilimenti balneari, uno in modo particolare.

A rischio anche la pineta. Servono interventi urgenti per contrastare il fenomeno dell’erosione. Il Comune ha accelerato la pratica per il progetto esecutivo per la posa di barriere al largo che la Regione ha già finanziato con una somma di poco inferiore al milione di euro.

Servono però più fondi. Il programma della Regione prevede la realizzazione di una serie di barriere soffolte, una sorta di reef artificiali per contrastare il fenomeno erosivo che su questo tratto di arenile sembra essersi accentuato dopo la sistemazione di un pennello più a nord per impedire il trasporto e il deposito di ghiaia.

Il pietrisco in effetti non è stato più trasportato dalle correnti marine, ma lo scotto da pagare è stato piuttosto alto se è vero che secondo alcuni operatori turistici del posto da quando è presente questa barriera l’erosione è accelerata.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate