Notaresco, non risponde alle telefonate: trovato morto in casa FOTO

Ultimo Aggiornamento: sabato, 5 Giugno 2021 @ 19:44

Nel corso della mattinata di oggi, una squadra di vigili del fuoco del comando di Teramo è intervenuta a Notaresco, a seguito di una richiesta di intervento per soccorso a persona.

La richiesta ai vigili del fuoco è giunta dai carabinieri, dopo che alcuni abitanti del posto avevano chiamato la centrale operativa 112 per segnalare che un uomo 63enne, che abitava da solo in un appartamento al terzo piano di una palazzina in via Colleventano, durante la mattina non aveva risposto alle loro chiamate.

I carabinieri, una volta entrati nell’appartamento, hanno trovato il corpo dell’uomo, privo di vita, disteso sul letto.

Il medico dell’equipaggio del 118 di Giulianova non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

A causa delle difficoltà a scendere il corpo del deceduto lungo la ripida e stretta scala a chiocciola che consente l’accesso al terzo piano, si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco che hanno provveduto a recuperarlo mediante una barella d’emergenza “toboga” posizionata sul cestello dell’autoscala.