Motociclismo, trofeo italiano amatori 2021: un tortoretano al via

Il 9 maggio al Mugello Circuit si accenderanno i semafori verdi sul trofeo italiano amatori, Coppa Italia motociclismo, trofeo di livello nazionale che si è ritagliato un ruolo sempre più di rilievo tra quelli Italiani.

La formula di gara sarà articolata su più appuntamenti nei più importanti circuiti italiani, dove piloti professionisti e amatori si sfideranno suddivisi in sei classi: tre per la cilindrata 600 e altrettante per la 1000.

La prossima edizione che ormai è alle porte, vedrà partecipare anche Ennio Coccia, classe ‘82, di Tortoreto, impiegato nella vita e centauro per passione, che dopo aver accumulato una buona esperienza nel corso degli anni nel mondo “racing”, scenderà in pista, nella categoria 1000 cc, col numero 56 in sella alla Yamaha R1 gestita dal team marchigiano ZPM Racing.

Un ragazzo come tanti, che vive di moto, che racconta: “le corse per me rappresentano un bel capitolo della mia vita perché mi hanno insegnato tanto, soprattutto a non mollare mai anche quando la vita ti riserva dei momenti davvero difficili; sarà una bella avventura e non vedo l’ora di iniziare, sicuramente sarà molto impegnativa ma cercherò di portare a casa i migliori risultati possibili, per me, per chi mi ha dato la possibilità fin ora ma anche per tutte le aziende che vorranno credere in questo progetto che di certo non finirà qui”.

Non ci resta allora che augurargli il meglio in questa esperienza, ed attendere qualche mese per vederlo in griglia di partenza.

CONTATTI PER SPONSORIZZAZIONI:
ENNIO COCCIA
E-Mail: boccia35@yahoo.it – asdzpmracing@gmail.com