-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Montorio, interventi a favore di bar e ristoranti: apre il bando per i contributi

Ultimo Aggiornamento: martedì, 1 Giugno 2021 @ 13:38

Apre venerdì 4 giugno il bando del Comune di Montorio al Vomano per l’erogazione di “contributi per interventi connessi alle riaperture di bar e ristoranti e all’ammodernamento dell’esercizio commerciale”.

“Il Comune di Montorio al Vomano – dichiara il sindaco Fabio Altitonante – sostiene i pubblici esercizi, bar e ristoranti, con una misura che prevede un cofinanziamento per la realizzazione di interventi che innalzino lo standard qualitativo dell’offerta commerciale e promuovano la ripresa in sicurezza delle attività economiche”.

Possono accedere ai contributi bar, ristoranti, gelaterie e pasticcerie, che svolgono la loro attività nel Comune di Montorio al Vomano.

“Abbiamo stanziato 20 mila euro per aiutare nella ripresa queste micro e piccole imprese pesantemente penalizzate dal Covid”.

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al massimo al 50% delle spese ammissibili, fino a 1.500 euro. L’investimento minimo deve essere di almeno 500 euro. Sono ammesse a contributo le spese per arredi e strutture temporanee per l’esterno, macchinari e attrezzature, nuove strumentazioni tecnologiche. Sono valide anche le spese opere murarie, come quelle per l’eliminazione delle barriere architettoniche in modo da favorire l’accessibilità e la fruibilità dello spazio commerciale e dei relativi servizi. E sono comprese anche le spese per informatizzare le attività, ad esempio con la realizzazione o il potenziamento di un portale web e l’acquisto e installazione di nuovi strumenti per pagamenti elettronici.

Le domande si devono presentare al Comune tramite PEC (postacert@pec.comune.montorio.te.it) dalle ore 12.00 del 4 giugno 2021 fino alle ore 12.00 del 19 giugno 2021.

L’assegnazione del contributo avverrà sulla base di una procedura a sportello fino a esaurimento delle risorse disponibili, quindi, spiega il sindaco “le domande sono valutate in ordine cronologico: le prime domande che arriveranno saranno anche le prime a essere finanziate”. Alle imprese è richiesto un solo requisito: essere in regola nel pagamento dei tributi comunali o aver concordato un piano di rientro con il Comune di Montorio al Vomano entro la chiusura dell’avviso. “Questo avviso è un segnale per le nostre attività dopo oltre un anno di chiusure: l’Amministrazione c’è e, nonostante i problemi di bilancio del Comune, Montorio è tornata a essere amica delle imprese”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate