Montorio, domani riapre la provinciale 42 dopo la caduta massi

Dopo un intervento di rimozione dei massi caduti sulla provinciale 42, nel territorio di Montorio al Vomano, domani mattina la Provincia di Teramo riaprirà al traffico la strada che collega il capoluogo a numerose frazioni.
La strada è stata danneggiata dalle copiose pioggie del 26 e 27 marzo scorso che hanno causato numerosi problemi alla rete provinciale.
“Si tratta di una riapertura condizionata – spiega il consigliere provinciale delegato alla viabilità Lanfranco Cardinale – nel senso che lasciamo aperta la strada ma la chiuderemo, per prudenza, in caso di maltempo. Nel frattempo abbiamo in programma un intervento per sistemare il versante e metterlo in sicurezza. Lavori già finanziati per 887 mila euro con i fondi sisma l’Anas e che cercheremo di far partire il più presto possibile”.
SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.