Montorio al Vomano, omicidio stradale: condannato a 3 anni e 8 mesi

Montorio al Vomano. Tre anni e 8 mesi di condanna per omicidio stradale e revoca della patente per il 33enne Alessandro Di Giacinto, che la sera del 3 novembre 2019 a Montorio al Vomano, a seguito di un incidente frontale provocò la morte di una 87enne.

 

Lo ha stabilito il Gup di Teramo Lorenzo Prudenzano nel corso del dibattimento con rito abbreviato scelto dalla difesa.

La Procura teramana aveva chiesto 2 anni di condanna. Presente come parte civile l’Associazione familiari e vittime della strada che aveva chiesto e di fatto ottenuto una pena maggiore tenendo conto dell’alto tasso alcolemico dell’imputato e di essersi messo alla guida con visibilità molto ridotta dovuta alla pioggia oltre alla circostanza che l’imputato avesse avuto in passato una recidiva per guida in stato di ebrezza.