Miss Italia: la prima finalista regionale è la giuliese Francesca Persiani

E’ Francesca Persiani, 19 anni di Giulanova, la prima finalista regionale del concorso di Miss Italia: ieri l’elezione a Città Sant’Angelo.

Ben 16 le miss presenti alla prima serata per contendersi l’ambito titolo e la giuria presieduta da Antonio Plevano presidente del consiglio comunale, con la presenza in giuria ed ospite della serata di Annabruna Di Iorio, volto Mediaset con il programma Donnavventura e Ricette all’Italiana.

Con un verdetto unanime ed a pieni voti, la giuria ha proclamato la 19enne Miss Riviera Abruzzo Linkem: bionda, 176 cm di altezza, occhi verdi, aspira ad affermarsi nella vita come modella e presentatrice e per ora continua con i suoi studi. Con la vittoria di Città Sant’Angelo il suo sogno di arrivare nelle finale nazionali si è concretizzato, ed è pronta per il 26 agosto a raggiungere la località di Jesolo per le prefinali e chissà se il 6 settembre giorno della finale nazionale su RAIUNO riusciremo a vedere il volto di Francesca fra le finaliste e magari riportare quel titolo di Miss Italia in Abruzzo che manca da tantissimi anni.

Al secondo posto con il titolo di “Miss Città Sant’Angelo” si è classificata Greta Bianchi, 19 anni studentessa di Città Sant’Angelo,

Il concorso di Miss Italia in Abruzzo è ufficialmente entrato nella fase più calda ed interessante e le prossime finali in programma sono in agosto il 10 a Silvi Marina e poi a seguire l’11 a Ovindoli, il 12 a Ortucchio, il 13 a Celano, il 17 a Pescasseroli, mentre la finale Miss Abruzzo 2019 è in programma il 21 agosto a Nereto.