-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Martinsicuro, tamerici potate sul lungomare: assolto imprenditore finito a processo

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 18 Novembre 2021 @ 18:55

Martinsicuro. Assolto perché il fatto non sussiste. Dopo quasi 5 anni dall’apertura del procedimento giudiziario Maurizio Ielo, imprenditore di Alba Adriatica, è stato assolto dal tribunale di Teramo.

 

La linea difensiva (Ielo era difeso dall’avvocato Antonio Di Gaspare) è stata accolta in toto dal giudice per una vicenda che riguardava la potatura di alcune tamerici presenti sul lungomare sud di Villa Rosa.

Gli alberi, di proprietà comunale, crescendo avevano “invaso” la proprietà di Ielo, titolare di un rimessaggio barche. Ovviamente, si trattava di una semplice potatura, peraltro per i rami che erano all’interno della proprietà. Ma per questo motivo, l’imprenditore era finito a processo per la presunta violazione della legge Galasso, contestata dal Comune di Martinsicuro.

In sede dibattimentale, però, il quadro della vicenda è stato chiarito ed è arrivata l’assoluzione.

Telegrafico il commento di Ielo dopo l’assoluzione: ” ho sempre avuto fiducia nella magistratura e nella procura di Teramo per questa vicenda che si è conclusa positivamente”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate