Martinsicuro, rapina in banca: convalidato il sequestro degli abiti

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: sabato, 25 Settembre 2021 @ 14:41

Martinsicuro. Convalidato dalla Procura di Teramo il sequestro degli abiti rivenuti nell’abitazione di B.F. il 50enne di Martinsicuro accusato di avere messo a segno la rapina nella filiale della Banca Popolare di Bari.

 

L’abitazione, che l’uomo (disoccupato con diversi precedenti) divide con altri soggetti non suoi familiari, è stata sottoposta a perquisizione dai carabinieri a Martinsicuro e sono stati rinvenuti dei capi di vestiario simili a quelli indossati dal rapinatore.

- EVO -

 

In particolare l’attenzione dei militari si è focalizzata su un paio di jeans, che si trovavano all’interno della lavatrice, infatti gli stessi presentano vistosi strappi al ginocchio, verosimilmente prodotti dall’usura, particolare già segnalato subito dopo la rapina dai testimoni presenti in banca.

Inoltre nel contenitore della spazzatura dell’abitazione erano stati riposti un paio di scarpe in pelle scamosciata di colore grigio simili a quelli indossati dal rapinatore. In sede di sopralluogo presso la banca i militari hanno prelevato delle impronte lasciate dall’uomo sul bancone, le stesse sono state inviare al RIS di Roma per le analisi del caso. L’uomo, che ha fatto delle ammissioni, è stato denunciato per rapina aggravata.

 

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
223,7k Followers
Follow

Notizie Correlate