giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoMartinsicuro piange Silvano Paci: impegno in politica e per gli artigiani

Martinsicuro piange Silvano Paci: impegno in politica e per gli artigiani

Martinsicuro. Ha rappresentato, per decenni, un riferimento importante sotto vari aspetti. Quello legato al mondo degli artigiani e dei piccoli imprenditori, per i quali si era speso nel mondo dell’associazionismo.

 

Ma anche l’amore e la passione per la politica, con la lunga militanza nel Psi prima, e nella Margherita poi, che lo avevano anche portato ad avere ruoli amministrativi, negli anni ’80, come assessore e vicesindaco al Comune di Martinsicuro.

E’ un pezzo di storia che se ne va con la morte di Silvano Paci, scomparso nelle ultime ore a Martinsicuro all’età di 87 anni. Figura di riferimento nella cittadina costiera, ma non solo. Il suo nome è legato alle lotte sindacali per creare quella che lui definiva la cosiddetta casa degli artigiani ed è stato tra i soci fondatori della Cna di Teramo, organismo del quale era stato presidente dal 1989 al 1997.

 

Battagliero e sempre pronto a sostenere gli interessi degli associati e del mondo degli artigiani. Ma il suo attivismo è stato tangibile anche in politica: l’altra sua grande passione. E’ stato anche vicesindaco della cittadina truentina e amministratore di lungo corso.
I funerali di Silvano Paci si terranno domani, martedì 15 novembre, alle ore 15, nella chiesa del Sacro Cuore.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES