Martinsicuro, il sindaco vieta i botti di Capodanno: l’ordinanza

Martinsicuro. Scatta questa sera, 30 dicembre, alle ore 18, il divieto di sparare botti, mortaretti e altri oggetti esplodenti.

 

L’ordinanza, firmata dal sindaco di Martinsicuro Massimo Vagnoni sarà valida fino al prossimo 6 gennaio.

Il provvedimento è in linea con accorgimenti usati anche negli anni precedenti, ma come si legge nella stessa ordinanza sindacale, nel Capodanno della pandemia il rispetto di alcuni comportamenti appare ancora più importante. Ordinanza che mira a garantire la pubblica incolumità, ma anche a tutelare il benessere degli animali.

Per le violazioni, sono previste sanzioni che vanno da 25 a 500 euro.