Martinsicuro, due punti informativi sul lungomare: il provvedimento

Martinsicuro. Due casette mobili da adibire a punti informativi. In una delle ultime deliberazioni di giunta del 2020, l’esecutivo Vagnoni ha deciso di investire una somma di poco meno di 30mila euro per dotare il territorio di altrettanti punti informativi in chiave turistica.

 

La somma investita è tra i proventi incassati, nel 2020, per l’applicazione dell’imposta di soggiorno.

A Martinsicuro la casetta sarà installata sul lungomare in prossimità dell’area del tempo Libero, mentre a Villa Rosa (sempre sulla riviera) il punto informativo sarà collocato nella piazzetta antistante in via Fregene. In una fase successiva alla delibera, la fornitura e il trasporto delle due casette sono stati affidati, attraverso alla centrale unica di committenza della Val Vibrata, ad una società ascolana.