Martinsicuro, dalla variazione di bilancio 220mila euro per gli interventi della passeggiata del molo nord

Martinsicuro. Oltre 200 mila euro per la sistemazione della ringhiera e della passeggiata del molo nord di Martinsicuro. Operazione attesa e a questo punto quasi necessaria, anche in vista del collegamento ciclo-pedonale tra le due sponde del fiume Tronto, opera per la quale stanno lavorando le due Regioni, Marche e Abruzzo.

 

Lo stanziamento di fondi, utili per l’intervento, è stato ratificato mercoledì sera, in consiglio comunale, seduta nella quale l’amministrazione civica ha approvato la variazione di bilancio prevista, per legge, entro il 30 novembre. Quella che a tutti gli effetti è una vera a propria manovra di bilancio, di circa 330 mila euro, prevede una serie di investimenti. Il più importante, per portata ma anche per entità, è rappresentato proprio dalle operazioni che saranno effettuate in prossimità del molto nord, uno dei siti (turisticamente parlando) più importanti della cittadina truentina.

 

Nella stessa manovra licenziata in sede consiliare, sono stati destinati fondi per la manutenzione degli impianti sportivi (23mila euro, tra stadio Tommolini e palestra Villa Rosa), manutenzione delle scuole (31mila euro, in relazione ai dispositivi anti-incendio), manutenzione del verde pubblico (34mila euro), collocazione di nuovi parchi-gioco (12mila euro, somma reperita attraverso la decurtazione delle indennità che spettano agli amministratori), eventi di Natale (10mila euro, con sponsorizzazioni).

 

“La manovra di bilancio è orientata alla programmazione di importanti investimenti per il territorio”, sottolinea l’assessore alla finanze Alduino Tommolini. “Nel frattempo siamo già al lavoro per 2020, con l’obiettivo di pianificare altri importanti interventi per la cittadina”.