- EVO -

Martinsicuro, cerca di abusare della figlia minorenne: padre-padrone finisce in carcere

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Agosto 2021 @ 14:30

Martinsicuro. Da tempo non viveva in casa, con i familiari, ma non erano certi terminati gli atti persecutori che avevano come destinatari la moglie e le due figlie minorenni.

 

Anzi, in un paio di circostanze il padre-padrone avrebbe cercato di abusare della figlia, con atteggiamenti molto espliciti. Un clima d’inferno per le tre donne (mamma e figlie), vittime di situazioni non semplici da gestire da parte di quello che era diventato una sorta di padre-padrone, 51 anni di Martinsicuro, anche quando si era allontanato dalla casa familiare. Lo scenario che, progressivamente, aveva assunto i connotati di una sorta di incubo è stata raccontata, dalle vittime, ai carabinieri di Martinsicuro.

 

I militari hanno subito avviato un’indagine, per dare riscontro alla denuncia e hanno ascoltato anche una serie di testimoni. Poi tutta la dettagliata informativa è stata rimessa al sostituto procuratore Greta Aloisi che ha chiesto, nei confronti dell’uomo, l’applicazione di una misura cautelare. Il gip del tribunale di Teramo, Lorenzo Prudenzano, concordando con gli esiti investigativi ha firmato il provvedimento e per il 51enne è scattato l’arresto. I carabinieri hanno notificato la misura cautelare e l’uomo è stato rinchiuso in carcere.

- EVO -

 

 

- EVO -
-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate