Martinsicuro, bimbo caduto dal terzo piano: effettuata l’autopsia

Ultimo Aggiornamento: sabato, 12 Giugno 2021 @ 23:20

Martinsicuro. Lesioni interne su tutto il corpo dovute ad un grosso trauma.

 

Sono queste le prime indicazioni emerse oggi nel corso dell’autopsia effettuata sul corpo del piccolo Clayton, il bimbo di origini nigeriane morto dopo essere precipitato dal terzo piano di un’abitazione in via Marco Polo a Martinsicuro. L’esame autoptico irripetibile, effettuato dall’ anatomopatologo Giuseppe Sciarra, all’obitorio dell’ospedale di Teramo, ha fornito ulteriori elementi all’indagine coordinata dal procuratore Davide Rosati.

 

La mamma del bimbo, iscritta nel registro degli indagati come atto dovuto in questa fase, nel racconto fornito ai carabinieri ha parlato di un momento di disattenzione, visto che il bimbo (mentre lei era in bagno) si è intrufolato nell’abbaino della mansarda per poi scivolare di sotto.