Isola del Gran Sasso, anziano disperso ritrovato a Teramo

Isola del Gran Sasso. Ritrovato al centro di Teramo l’anziano scomparso ieri notte a Isola del Gran Sasso.

Durante la notte scorsa, dalle 2:00 circa, una squadra di vigili del fuoco del Comando di Teramo è stata impegnata nella ricerc dell’uomo di 87 anni, residente ad Isola del Gran Sasso, che nella serata di ieri non aveva fatto rientro con la sua Fiat Panda vecchio modello presso l’abitazione di famiglia.

I familiari ne avevano denunciato la scomparsa presso la locale Stazione dei Carabinieri. Sul luogo delle ricerche è stato inviato anche il furgone UCL (Unità di Comando Locale), con funzioni di Posto di Comando Avanzato, gestito da personale TAS (esperto in Topografia Applicata al Soccorso), che è stato dislocato nei pressi della Stazione dei Carabinieri di Isola del Gran Sasso.

Durante la notte il personale operativo dei vigili del fuoco ha perlustrato alcune aree del territorio normalmente frequentate dall’uomo e la zona di Colledara, dove, intorno all’1:00, il cellulare dell’anziano era stato agganciato da una cella telefonica, ma le ricerche non hanno avuto buon esito. Le stesse ricerche sono state interrotte stamattina quando, poco prima delle 8:00, è giunta la notizia che una volante della Polizia aveva intercettato l’auto dell’anziano nel centro di Teramo.

Alla guida dell’auto si trovava l’anziano in buone condizioni di salute che, dopo gli accertamenti di rito, è stato riaccompagnato presso la sua abitazione ad Isola.

Le operazioni di ricerca sono state effettuate in collaborazione con i Carabinieri di Isola del Gran Sasso, a cui era stata presentata la segnalazione di scomparsa dell’uomo, e sono state coordinate dalla Prefettura di Teramo.