-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova, un centro prelievi al Lido per eliminare le code: la proposta

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 6 Dicembre 2021 @ 18:59

Giulianova. E’ tornata a riunirsi nei giorni scorsi, la Commissione comunale Sanità. All’ordine del giorno, l’incontro con i direttori e i responsabili  dell’Ospedale “Maria Santissima dello Splendore” e le iniziative per la prevenzione del Covid-19.

Erano presenti alla riunione il consigliere Franco Arboretti, Presidente della Commissione, il Vicepresidente Antonella Guidobaldi, il Vicesindaco Lidia Albani, il Presidente del Consiglio comunale Paolo Vasanella, il consigliere Andrea Cicchinè, il dottor Maurizio Medori e il Direttore sanitario dell’ Ospedale di Giulianova, dottor Giuseppe Rosati.

A quest’ultimo è stata posta la problematica delle lunghe code che si creano ogni mattina nel Laboratorio Analisi. Il dottor Rosati ha indicato come possibile soluzione la creazione un secondo Centro prelievi, esterno all’ospedale. Nel corso della riunione, è emerso anche che le nuove apparecchiature in dotazione al laboratorio ospedaliero consentono di effettuare moltissime analisi in più di quelle attuali, frenate dalla mancanza di personale e di spazi.

La Commissione Sanità ha pertanto deciso di avanzare alla Asl la proposta di realizzare al Lido un nuovo Centro prelievi. Il suo accoglimento consentirebbe di snellire le code dei pazienti e, dall’altra, di aumentare il numero quotidiano delle analisi. Per velocizzare i tempi, si potrebbe collocarlo temporaneamente all’interno del Distretto sanitario, nell’ex Ospizio marino. Per quanto riguarda le nuove iniziative contro la pandemia, si è pensato invece di invitare il dottor Giustino Parruti, primario di Malattie Infettive di Pescara, per una conferenza-dibattito. La curva dei contagi sta aumentando ovunque. È dunque fondamentale convincere chi ha avuto la somministrazione delle prime due dosi a prenotare la terza. Il dottor Parruti, com’è noto, possiede ottime capacità di persuasione.

“Credo– sottolinea il Sindaco Jwan Costantini- che quando produce proposte realizzabili e tese al miglioramento dell’offerta sanitaria, la Commissione Sanità svolga un servizio prezioso, a vantaggio della città”.

“Parlo anche da medico – commenta Franco Arboretti – A Giulianova la sanità ha bisogno di grande attenzione a cominciare dalle prospettive del nostro ospedale senza, naturalmente, trascurare la medicina sul territorio. Intanto, spero davvero che il Direttore generale della Asl, il dottor Maurizio Di Giosia, voglia accogliere la proposta del nuovo centro prelievi al Lido, servizio facilmente realizzabile che solleverebbe i cittadini da tanto disagio.”

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate