Giulianova, maestre positive al covid. Scatta la didattica a distanza per 200 bambini NOSTRO SERVIZIO


Quasi 200 bambini costretti alla didattica a distanza dopo che alcune maestre sono risultate positive al covid.

Si tratta della scuola elementare Braga del quartiere Annunziata di Giulianova dove 4 insegnanti (una ancora da confermare) e un operatore scolastico hanno contratto il virus della Sars-Cov2, e di una sezione della scuola materna di Colleranesco.

In mattinata vertice tra l’assessore alla pubblica istruzione Katia Verdecchia e il sindaco Jwan Costantini per adottare tutte le misure anticovid. E si pensa di organizzare in tempi rapidi un nuovo screening tra gli studenti e il personale docente e non.

Il primo cittadino giuliese da tempo inoltre sta portando avanti una battaglia, cercando di coinvolgere anche la Asl di Teramo, affinché il piano delle vaccinazioni inserisca il personale del mondo della scuola nell’elenco delle priorità che riguarda i soggetti che devono essere vaccinati per primi.