-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Girolamo Minervini: prime adesioni all’appello per ricordare il magistrato-eroe

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 20 Maggio 2021 @ 16:34

Prime adesioni alla proposta lanciata dallo storico e giornalista giuliese Sandro Galantini di intitolare una via, una piazza o un edificio pubblico a Girolamo Minervini, magistrato teramano assassinato dalle Brigate Rosse a Roma nel 1980.

 

Il primo Sindaco impegnatosi è quello di Fano Adriano, Luigi Servi. “Con tanta emozione ed altrettanto coinvolgimento ha infatti dichiarato – raccolgo l’appello dello storico Sandro Galantini, riguardante il magistrato Girolamo Minervini.

Un eroe dimenticato, nato a Teramo il 4 maggio 1919 ed assassinato il 18 marzo 1980 a Roma dalle Brigate Rosse.

”Per cui ritengo”, come dice lo storico e giornalista Galantini, “doveroso ricordare una splendida figura di abruzzese, che ha immolato la sua esistenza per le Istituzioni.

Ci attiveremo da subito affinché l’amministrazione Comunale che ho l’onore di  presiedere, inizi quelle procedure amministrative per poter poi dedicare un luogo importante della nostra Comunità al “nostro” magistrato.

Come abbiamo fatto il mese scorso, conferendo la Cittadinanza Onoraria al Milite Ignoto,  altrettanto faremo per il magistrato Minervini”.

L’appello è stato inoltre raccolto da Tommaso Navarra, presidente del Parco Gran Sasso e Monti della Lega e avvocato, il quale ha assunto l’impegno di richiedere l’ intitolazione di una aula o di uno spazio adeguato nel Tribunale di Teramo.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate