- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Luglio 6, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoGiro del Borghi: Zenobi e Ciavatta i primi due vincitori

Giro del Borghi: Zenobi e Ciavatta i primi due vincitori

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Giugno 2022 @ 18:49

Sant’ Onofrio di Campli. Nel giorno della Festa della Repubblica Italiana, l’Inno di Mameli, celebra i successi assoluti di Andrea Zenobi (Lù Callarò) e Paolo Ciavatta (Team Go Fast) nelle due partenze della prima tappa del Giro dei Borghi della provincia di Teramo.

 

I due vincitori assoluti hanno indossato la maglia gialla che premia al termine di ogni tappa, i leader delle due graduatorie a punti che tengono conto delle vittorie assolute, mentre le maglie rosa, simbolo del leader delle sei fasce in cui sono stati suddivisi i partecipanti alla manifestazione, sono state indossate da Ciavatta Paolo (Team Go Fast), D’Ascenzo Wladimiro (Hair Gallery Cycling Team), Monarca Antonio (F.D. Steel), Zenobi Andrea (Lu Callarò), Matteo Ciavatta (Lu Callarò), Marrone Valentina (Vibrata Bike 2005) e consegnate da Agostino Rapini, assessore allo sport del comune di Campli. Melissa Galli assessore al turismo e cultura, Pietro Adriani consigliere comunale, scorta tecnica e organizzatore. Federico Agostinelli sindaco di Campli ha abbassato la bandiera a scacchi.

Suggestivo il percorso di gara di quindici chilometri immerso nel verde del territorio comunale di Campli. “Percorso molto bello – afferma Paolo Ciavatta (Team Go Fast) vincitore della seconda gara – che non presentava pianura, ma continui mangia e bevi immersi nel verde. L’orografia del territorio e l’opprimente calura lo hanno reso selettivo. Abbiamo allungato già nei primi due giri, sono entrato nel drappello dei nove battistrada che ha poi caratterizzato la gara. Poi nel finale siamo rimasti in quattro. Il mio compagno di squadra Zhukovskyi ha lavorato molto per lanciarmi nel finale in leggera ascesa e sono riuscito a conquistare il successo assoluto proprio davanti a lui”.

Anche Wladimiro D’Ascenzo (Hair Gallery Cycling Team) evidenzia la bellezza del percorso di gara: “Percorso molto bello, ondulato. Io ho promosso entrambe le fughe che hanno caratterizzato questa gara chiudendo al quarto posto e conquistando la maglia della fascia Veterani A e B, Gentleman A e B prima serie”.

Prima vittoria stagionale per Paolo Ciavatta che ha preceduto il suo compagno Rostislav Zukovskyi, Manuel Ciutti (Vibrata Bike) e Wladimiro D’Ascenzo (Hair Gallery Cycling Team).
La prima partenza ha visto il successo in volata di Andrea Zenobi (Lu Callarò) che ha piegato in volata la resistenza di Simone Cecarini (Torello Bike). Al terzo posto Matteo Ciavatta (Lu Callarò).

Domani seconda tappa a Bonifica Salinello, partenza ore 15:00 prima gara, la seconda a seguire. Una gara tutta pianeggiante che favorirà le ruote veloci e le formazioni numerose che riusciranno a guidare i loro ciclisti veloci.

Maglia rosa classifica a punti fasce:
Fascia Debuttanti, Junior, Senior prima serie: Paolo Ciavatta (Team Go Fast)
Fascia Veterani A e B, Gentleman A e B prima serie: Wladimiro D’Ascenzo (Hair Gallery Cycling Team)
Fascia Supergentleman A e B: Antonio Monarca (F.D. Steel)
Fascia Veterani A e B, Gentleman A e B seconda serie: Andrea Zenobi (Lù Callarò)
Fascia Debuttanti, Junior, Senior A e B seconda serie: Matteo Ciavatta (Lu Callarò)
Fascia Donne: Valentina Marrone (Vibrata Bike 2005).

(foto Daniele Capone)

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'