Cpo Teramo, ITI Alessandrini-Marino: “Opportunità della scuola negate a studenti e famiglie”

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Settembre 2021 @ 18:37

Teramo. La Commissione Pari Opportunità della città di Teramo interviene nel dibattito che si è acceso sull’ITI Alessandrini-Marino.

“L’ ITI Alessandrini Marino è tra le scuole tecniche più importanti del centro Italia. Già nel 2009 vinceva un premio che le permetterà di avere le Lim. Tra le prime ad avere un laboratorio 4.0.

Ma gli studenti, le famiglie hanno le stesse opportunità degli altri? Da anni ormai sballottati da una sede all’ altra. Qualche aula qui qualche aula là! Costretti a passare da una sede all’altra per avere il diritto sacrosanto delle lezioni in laboratorio! E adesso dopo 5 anni, 9 aule vengono spostate dalla parte opposta della città? Sono figli di nessuno? La scuola è per sé stessa il luogo delle opportunità. Quelle opportunità che magari il ceto sociale non può dare, che la famiglia non può dare.

La scuola non è un puro diplomificio, la scuola non è solo una iniezione di nozioni, la scuola è una opportunità: di imparare, di confrontarsi, di socializzare, di soffrire, di subire un’ingiustizia, di formare il carattere, di diventare maturi. Oggi queste opportunità vengono negate agli studenti ed famiglie del IIS Alessandrini Marino.
Impossibile fare scuola, (gli Istituti Tecnici hanno più ore di didattica degli altri), in questo. Senza un minimo di sensibilità!”.

-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate