Covid 19, a Castelli arrivano le mascherine anche per le attività di prima necessità

Il sindaco del Comune di Castelli, Rinaldo Seca, e il delegato alla Protezione Civile, Gianluca Vagnozzi, comunicano che nell’ambito delle attività poste in essere dal Coc per il contrasto alla diffusione del covid 19, i volontari della Protezione Civile Castelli Gran Sasso d’Italia, a partire dalla giornata odierna inizieranno la quarta consegna a domicilio di mascherine agli oltre 430 nuclei famigliari di Castelli.

La quarta consegna dei Dispositivi di Protezione Individuale alle famiglie sarà caratterizzata dalla fornitura di una mascherina monouso di tipo chirurgica confezionata all’interno di una busta per alimenti e sarà l’ultima consegna in vista della annunciata dal Governo, “fase 2” completando la fornitura di oltre cinque mascherine per famiglia.

“Altresi si informa che nella giornata odierna, gli esercizi commerciali di prima necessità, attualmente aperti, riceveranno una consegna speciale di mascherine in modo da poterle fornire alla cittadinanza, solo in caso ne siano sprovvisti al momento dell’ingresso nel locale”, fanno sapere dall’amministrazione.