Corropoli, ristrutturazione della ex scuola del bivio: assegnati oltre 400mila euro

Corropoli. Oltre 400mila euro per la ristrutturazione dell’edificio, che in passato, ospitava la scuola elementare al Bivio di Corropoli.

 

E’ questo lo stanziamento contenuto in un recente decreto dell’ufficio speciale della ricostruzione con il quale è stato approvato il programma degli interventi previsti nelle zone interessate degli eventi sismici.

L’edificio,  di viale Gran Sasso, successivamente era stato destinato a sede di attività socio-culturali e in particolare assegnato al Centro Anziani e altre associazioni locali.

A seguito degli eventi sismici del 2016 e 2017, l’immobile fu dichiarato inagibile e tutte le associazioni furono  trasferite in altre sedi o costrette a soluzioni di emergenza.

“Una bella notizia per il nostro territorio, per i nostri anziani e per tutti coloro che usufruivano della struttura e che presto potranno tornare nella loro storica sede”, si legge in una nota dell’amministrazione comunale di Corropoli.

Considerate le tempistiche dettate nell’ordinanza , l’edificio in breve tempo sarà adeguato; infatti  entro il 31 dicembre 2020 dovrà essere presentato il cronoprogramma dei lavori ed entro il 31 mrzo 2021 andrà conferito l’ incarico tecnico per la progettazione.

La notizia del finanziamento ottenuto ci è stata data dal Sottosegretario della Giunta Regionale Umberto D’Annuntiis che, dopo aver avviato le procedure da Sindaco, continua a rimanere vicino alla problematiche della nostra comunità.

Possiamo dire che si è raggiunto un ulteriore obiettivo, nel mentre altri filosofeggiano. Si continua a lavorare per il nostro Paese”, si chiude la nota.