-- HEADER MASTHEAD DESK 2 --
-- HEADER MASTHEAD MOB 1 --

Controlli alla movida: nuova operazione dei carabinieri tra Alba, Martinsicuro e Tortoreto. Il bilancio

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 20 Agosto 2021 @ 9:38

Alba Adriatica. Ancora controllo notturni sulle località costiere della Val Vibrata.

 

La scorsa notte i carabinieri della compagnia d Alba Adriatica, nell’ambito dell’operazione “estate sicura” hanno effettuato una ulteriore attività di controllo e monitoraggio della movida, e dei locali che la animano, tra Alba Adriatica, Tortoreto e Martinsicuro.

Particolari attenzioni, da parte dei militari, sono state dedicate anche al rispetto delle norma anti-covid e la verifica del green pass per l’accesso ai locali.

I numeri dell’operazione.  Nel corso del servizio, i carabinieri hanno controllato 86 persone e 66 autoveicoli. Un locale della riviera è stato sanzionato per il mancato rispetto della normativa “anticovid”; stessa sanzione per un esercizio di somministrazione di panini e bibite per il mancato rispetto dell’orario di chiusura.

Sono state elevate sette sanzioni per varie infrazioni al codice della strada mentre sono stati effettuati numerosi controlli con l’utilizzo dell’etilometro.

Denunce. Un uomo originario di Giulianova, con numerosi precedenti, e gravato dal foglio di via obbligatorio da Alba Adriatica, è stato identificato mentre passeggiava tranquillamente sul lungomare albense. L’uomo è stato altresì deferito i quanto, nel corso del controllo, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico;

Bloccati e denunciati per lesioni due extracomunitari che, a Martinsicuro, in preda ai fumi dell’alcool, avevano iniziato a picchiarsi utilizzando dei fondi di bottiglia come armi improprie.

-- ALTRE NEWS --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate

-- AD 2 --