-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Camera di Commercio del Gran Sasso: evento online per Giornata della Trasparenza

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 28 Ottobre 2021 @ 14:17

Teramo. La Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia organizza la “Giornata della Trasparenza 2021”.

L’evento si svolgerà online a causa delle misure restrittive per il contenimento della diffusione del contagio da COVID 19, mettendo a disposizione di cittadini, associazioni e portatori di interessi, una serie di documenti riguardanti gli obiettivi e le attività della Camera di Commercio, i risultati raggiunti e gli atti adottati in materia di performance, trasparenza e anticorruzione. L’evento sarà fruibile, nelle more della realizzazione del sito web della Camera di Commercio di recente costituzione, attraverso la consultazione sui siti istituzionali (www.aq.camcom.it i www.te.camcom.it).

“L’intento di questa particolare giornata”, si legge nella nota della Camera di Commercio, “è quello di rafforzare il dialogo e il confronto con tutti gli stakeholder favorendo, attraverso una comunicazione a doppio senso, uno scambio reciproco di informazioni tra cittadini/utenti e l’Ente camerale, facendo in modo che la cultura della legalità guidi ogni azione in cui si sostanziano i propri fini istituzionali. A tale riguardo, per favorire un dialogo costruttivo, la Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia si è dotata di una applicazione informatica “Whistleblowing” per l’acquisizione e la gestione, nel rispetto delle garanzie di riservatezza previste dalla normativa vigente, delle segnalazioni di illeciti da parte di dipendenti, consulenti, collaboratori e di chiunque abbia rapporti di lavoro a qualunque titolo con l’Ente camerale”.

La Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia ha inoltre adottato misure generali e specifiche di prevenzione della corruzione prevedendole nel Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, adottato dalla Giunta camerale nella seduta del 18 marzo 2021. “Le attività finalizzate allo sviluppo e all’applicazione delle misure generali e specifiche previste dal Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT 2021/2023) costituiscono, con particolare riferimento al personale con qualifica dirigenziale, parte integrante degli obiettivi a cui è subordinata la corresponsione del premio di risultato”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate