Bellante, crolla un costone a Ripattoni FOTO

Bellante. Nel pomeriggio di oggi è crollato un costone della rupe di Ripattoni.

Fortunamente il cedimento, avvenuto intorno alle 19, non ha compromesso l’abitato della popolosa frazione di Bellante. Si è trattato del crollo di una scarpata avvenuta in una zona dei calanchi nelle vicinanze dell’abitato. Il fronte franato ha un’ampiezza di circa 30 metri.

Sul posto sono immediatamente intervenuti il sindaco, Giovanni Melchiorre, il tecnico comunale, il comandante della Polizia Municipale, i vigili del fuoco di Teramo, la polizia stradale e il Norm dei carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica.

I pompieri hanno controllato e messo in sicurezza l’area. Domani mattina dopo una nuova ispezione con dei droni, l’amministrazione comunale prenderà i necessari provvedimenti per l’eventuale interdizione di aree delimitate.