Atri, gestione campi da tennis: avviata la procedura negoziata

A seguito della delibera della giunta comunale n. 88 del 03/07/2020 con la quale era stato approvato l’atto di indirizzo relativo alla concessione in gestione dei campi da tennis ubicati in via Papa Giovanni XXIII e al conseguente avviso pubblico per raccogliere manifestazioni di interesse da parte delle associazioni sportive a cui hanno risposto due A.S.D. locali che hanno presentato nell’Ufficio Sport del Comune di Atri la relativa richiesta, a breve si procederà alla procedura negoziata al fine di individuare l’associazione aggiudicataria.

A tal fine la Giunta Comunale con delibera n. 14 del 29/01/2021 ha proceduto anche ad aggiornare le nuove tariffe massime da applicare agli utenti per l’utilizzo del suddetto impianto sportivo.

La nuova gestione comporterà l’obbligo per l’associazione sportiva che si aggiudicherà il bando di effettuare tutti gli interventi necessari per ripristinare il campo in terra rossa attualmente inagibile a seguito del crollo della tensostruttura avvenuto a causa di eventi calamitosi, consentendo, in tal modo, di rendere pienamente operativo il complesso sportivo a vantaggio di tutti gli atleti locali e appassionati del gioco del tennis. Con l’affidamento in gestione dei campi da tennis, cui a breve seguirà la pubblicazione di ulteriori bandi per la gestione degli altri impianti sportivi comunali, si raggiungerà l’importante obiettivo fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale di rendere le associazioni sportive atriane protagoniste della progettualità e dello sviluppo degli spazi che utilizzano per la pratica sportiva prevedendo anche la possibilità di effettuare eventuali interventi migliorativi rispetto a quelli minimi richiesti a fronte di una maggiore durata temporale della concessione prevista e, soprattutto, di promuovere l’attuazione di una gestione che abbia anche una rilevanza sociale che risponda alle esigenze degli utenti e favorisca sempre più la pratica dello sport e l’aggregazione giovanile.