- MASTHEAD -

Alba Adriatica, spiaggia di alimentazione: pubblicato il nuovo bando

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: sabato, 25 Settembre 2021 @ 19:05

Alba Adriatica. Appalto bis per la spiaggia di alimentazione nella zona nord di Alba Adriatica. Archiviata la sofferta fase dove questioni di natura burocratica ne avevano prima rallentato e poi impedito di aprire il cantiere poco prima dell’estate, ora la Regione torna a programmare un intervento molto atteso nell’ottica del contenimento dei fenomeni erosivi.

 

Nei giorni scorsi, infatti, l’Aric (agenzia regionale di informatica e committenza) ha pubblicato il nuovo bando di gara per la realizzazione della maxi-opera di ingegneria marittima. L’oramai famosa spiaggia di alimentazione che prevede un investimento da parte della Regione di 2 milioni di euro comprensivi di Iva. Le offerte dovranno essere presentate entro il prossimo 25 ottobre.

- AD IN ARTICLE-

 

Poi una volta aggiudicati i lavori, gli stessi prevedono un arco temporale di 35 giorni consecutivi, come recita il bando. Sul piano pratico, ovviamente, la progettualità resta quella originaria con un maxi-ripascimento protetto dalla realizzazione di una barriera rigida sommersa per il contenimento e il rilascio controllato della sabbia. Va detto che una prima procedura di gara era stata esperita prima della stagione estiva, ma la stessa non si era perfezionata perché le tre società partecipanti erano state escluse per carenze documentali e dunque tutta la procedura va rifatta daccapo.

- AD IN ARTICLE-

 

Per quanto riguarda gli aspetti temporali, l nuovo bando consente di pianificare l’opera con calma, senza le frenesie e le concomitanze tipiche del periodo turistico, come si era ipotizzato nello scorso mese di giugno. E parallelamente di disegnare un litorale diverso per l’estate 2022.

- AD IN ARTICLE-

 

 

- AD IN ARTICLE-
- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles