Alba Adriatica, riapertura delle scuole: programmati gli interventi per le norme anti-contagio

Alba Adriatica. Nomina del responsabile unico del procedimento e approvazione delle schede progettuali utili per pianificare gli interventi necessari per la riapertura delle scuole di Alba Adriatica alla luce di quelli che sono gli adeguamenti imposti dal Covid.

 

La giunta comunale, guidata dal sindaco Antonietta Casciotti, infatti, ha deliberato gli interventi che partiranno a breve in tre edifici scolastici per i quali l’Ente ha fruito di un finanziamento del Miur di 70mila euro, che sarà destinato per l’appunto all’adeguamento funzionale degli spazi e delle aule per il rispetto delle norme anti-contagio.

Le scelte progettuali degli interventi“, commenta il sindaco Casciotti, “sono state predisposte a seguito di attenta valutazione e confronto con il dirigente scolastico e con i responsabili della sicurezza. La collaborazione con la dirigenza scolastica sarà costante per assicurare una riapertura dei plessi scolastici in sicurezza”.

Nel dettaglio, le schede progettuali prevedono la realizzazione di 4 nuove aule nella scuola secondaria di via Duca d’Aosta che saranno ricavate nelle palestra. Nella scuola dell’infanzia di via delle Regioni, invece, sarà garantita la sistemazione dell’area esterna con una pavimentazione anti-trauma che sarà fruibile in relazione alle condizioni meteo. Infine, in via dei Ludi (scuola dell’infanzia) saranno collocate delle staccionate in legno per la fruizione degli spazi all’aperto nel rispetto delle distanze.