Alba Adriatica piange l’ex dirigente dell’ufficio tecnico: ricoverato in ospedale per Covid

Alba Adriatica. Il virus lo aveva costretto, circa un mese fa, al ricovero in ospedale.

 

E le complicazioni legate all’infezione da Sars Cov2 sono diventate letali. Nelle ultime ore, all’ospedale di Giulianova, è scomparso all’età di 66 anni Giorgio Di Pancrazio, per anni dirigente dell’ufficio dei lavori pubblici al Comune di Alba Adriatica. L’ingegner Di Pancrazio, da poco in pensione, si era ammalato di Covid alla fine di gennaio ma sembrava, progressivamente, superato l’infezione, ma nel decorso ospedaliero sono emerse delle complicazioni.

In serata il sindaco Antonietta Casciotti, con un post sui social, ha espresso un pensiero.

Un caro amico, un ex dipendente del nostro Comune, stimato dai suoi colleghi, ci lascia”, scrive il sindaco. “Un distacco doloroso, nella solitudine che questo virus impone. Contatti telefonici faticosi, incoraggianti, il forte desiderio comunicato di tornare tra Noi, ma la lotta con il virus e’ impari e Giorgio ci lascia, sgomenti e tristi.

Ciao Giorgio, un abbraccio da noi tutti, riposa in pace accanto ai tuoi affetti più cari”.

I funerali si terranno venerdì 5 marzo, alle ore 10, nella chiesa di Sant’Eufemia.