Alba Adriatica, palazzo di via Cavour: nuovo intervento prima dello sgombero

- SIDEBAR 1 -

Alba Adriatica. Un nuovo sopralluogo, il terzo effettuato nell’ultimo mese, per procedere allo sgombero, che dovrà necessariamente avvenire, di uno stabile di via Cavour ad Alba Adriatica.

 

Ieri mattina gli uomini della questura di Teramo, con la collaborazione dei carabinieri e gli agenti della polizia locale di Alba Adriatica sono tornati ad effettuare una serie di verifiche nell’immobile occupato, n maniera indebita, da 16 famiglie. La situazione, molto complessa nel suo incedere, però sembra destinata comunque a breve a vedere un approdo. Il custode giudiziario, nominato dal tribunale, infatti dovrà liberare l’immobile e al momento sono stati evitati sgomberi forzosi.

 

In alcuni appartamenti vivono dei minori e le attività di controllo e monitoraggio, fino ad ora, sono anche servite per invitare gli occupanti senza titolo a trovarsi un nuovo alloggio. L’attività del custode giudiziario, in ogni caso proseguirà fino a liberare i 16 appartamenti nel palazzo di via Cavour.

 

 

- EVO -

 

-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate